“Portiamo con noi la casa della nostra anima, come fa una tartaruga con la sua corazza.
In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l'uomo un viaggio simbolico.
Ovunque vada è la propria anima che sta cercando.
Per questo l'uomo deve poter viaggiare.”

Andrej Tarkovskij

Caravanserraglio

L’animo di Caravanserraglio nasce dalla passione per la moto di Lorenzo Piolini e dalle sue molteplici ed avventurose esperienze di viaggio.

Dall’Europa all’Asia alle Americhe ha avuto modo di apprezzare l’infinita disponibilità e generosità delle persone che, in ogni angolo del mondo, gli ha consentito di vivere la strada e di farlo con la bellissima consapevolezza di non viaggiare mai solo.

Nasce così l’idea di Lorenzo di ricreare a Milano la stessa atmosfera di ospitalità e accoglienza.
Un luogo dove il viaggiatore ed il suo mezzo possano sentirsi accuditi e coccolati, proprio come accadeva negli antichi Caravanserragli sulla Via della Seta.

LORENZO PIOLINI ADVENTURES

Tutto comincia quando, a bordo di una piccola motocicletta cinese, si avventura in un viaggio in solitaria alla scoperta di Cambogia e Vietnam. Il viaggio diventa una scoperta di sé, le sfide che tanto lo affascinano l’adrenalina e lo stimolo per raggiungere i suoi obiettivi. Trasforma tutto questo in uno stile di vita che lo porterà a continuare la ricerca attraverso nuove e sempre più importanti esperienze.

Scopri di più

MOTO TOUR CON ESPERTI

Grazie all’esperienza acquisita durante viaggi intercontinentali e competizioni internazionali, Caravanserraglio offre originali e collaudati servizi di Moto-tour professionali in Nordafrica e Sudamerica.

Scopri di più

Dicono di noi

Bruce Chatwin ha scritto “Il viaggio non soltanto allarga la mente: le da forma” e nel caso di Lorenzo Piolini le ha dato la forma di un luogo molto particolare sui Navigli a Milano: Caravanserraglio lounge&motorbike atelier. Ed è proprio qui che lo abbiamo incontrato...

Leggi tutti

Lorenzo Piolini vince il Tuareg Rally 2019

25 Marzo 2019

Una Competizione di oltre 1500 Km di speciali cronometrate, di cui 600 di solo dune, 1000km di savana, piste sabbiose, montagne rocciose, OEUD (fiumi secchi), oasi e palmeti, resi difficilissimi dalle condizioni meteo che si alternava con freddo e caldo nelle ore centrali della giornata , rendendo la sabbia molto soffice per i mezzi, per ... Continue reading »

LEGGI TUTTO